CONDIZIONI DI LICENZA SOFTWARE MICROSOFT

Microsoft Enterprise Windows Driver Kit

  • Windows Software Developer Kit per Windows 10
  • Windows Driver Kit per Windows 10
  • Visual C++ Build Tools 2015

Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation (o, in base al luogo di residenza del licenziatario, una delle sue consociate) e il licenziatario. Il licenziatario dovrà leggerle con attenzione. Le presenti condizioni si applicano al suddetto software Microsoft, inclusi gli eventuali supporti di memorizzazione sui quali è stato ricevuto. Si applicano anche a eventuali

  • aggiornamenti,
  • supplementi,
  • servizi basati su Internet e
  • servizi di supporto tecnico

forniti da Microsoft in relazione al suddetto software, a meno che questi non siano accompagnati da condizioni specifiche. In tal caso, tali condizioni specifiche prevarranno su quelle del presente contratto.

Utilizzando il software, il licenziatario accetta le presenti condizioni. Qualora il licenziatario non le accetti, non dovrà utilizzare il software.
*******************************************************************
Qualora il licenziatario si attenga alle presenti condizioni di licenza, disporrà dei diritti indicati di seguito.

  1. DIRITTI DI INSTALLAZIONE E DI UTILIZZO.
    1. Installazione e utilizzo. Un utente può installare e utilizzare un numero illimitato di copie del software nei propri dispositivi per progettare, sviluppare e testare i programmi del licenziatario. È inoltre possibile installare, utilizzare e/o distribuire tramite un sistema di gestione della rete o nell'ambito di un'immagine desktop un numero illimitato di copie del software nei computer della rete aziendale interna allo scopo di progettare, sviluppare e testare programmi in esecuzione in un sistema operativo Microsoft. Ogni copia deve essere completa, incluse tutte le comunicazioni relative al copyright e ai marchi. Il licenziatario deve richiedere agli utenti finali di accettare condizioni che garantiscano al software lo stesso livello di tutela definito nelle presenti condizioni di licenza.
    2. Programmi Microsoft inclusi. Il software contiene altri programmi Microsoft. Le presenti condizioni di licenza si applicano all'utilizzo di tali programmi da parte del licenziatario.
    3. Utilità. Il software contiene alcuni componenti identificati nell'Elenco delle utilità all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=524839. A seconda della specifica edizione del software, il numero di file di utilità ricevuti con il software potrebbe non corrispondere al numero di utilità riportate nell'Elenco delle utilità. Salvo quanto altrimenti previsto nell'Elenco delle utilità per specifici file, il licenziatario può duplicare e installare le utilità ricevute con il software in altri computer di terze parti. Queste utilità possono essere utilizzate solo per il debug e la distribuzione dei programmi e dei database sviluppati dal licenziatario con il software. È necessario eliminare tutte le utilità installate in un computer di terze parti (i) al termine del debug o della distribuzione dei programmi oppure (ii) trenta (30) giorni dopo l'installazione delle utilità in tale computer. Microsoft potrebbe occasionalmente aggiungere a questo elenco ulteriori file.
    4. Elenco dei server di compilazione. Il software contiene alcuni componenti identificati nell'Elenco dei server di compilazione all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=524838. Il licenziatario può installare copie dei file inclusi in questo elenco nei propri computer di compilazione, esclusivamente a scopo di compilazione, generazione, verifica e archiviazione dei programmi. Questi componenti possono essere utilizzati solo alla scopo di creare e configurare sistemi di compilazione interni all'organizzazione del licenziatario per supportare l'ambiente di compilazione interno. Tali componenti non forniscono diritti di distribuzione esterna per il software, né consentono al licenziatario di fornire un ambiente di compilazione come servizio a terze parti. Microsoft potrebbe occasionalmente aggiungere a questo elenco ulteriori file.
    5. Programmi di terze parti. Il software può includere codice di terze parti concesso in licenza al licenziatario da Microsoft (non da terze parti) nell'ambito del presente contratto. Le eventuali comunicazioni relative al codice di terze parti sono incluse solo a scopo informativo e sono disponibili nel file credits.rtf o ThirdPartyNotices.txt associato al software.
  2. REQUISITI DI LICENZA E/O DIRITTI DI UTILIZZO AGGIUNTIVI.
    1. Codice distribuibile. Il software contiene codice che il licenziatario potrà distribuire nei programmi che svilupperà, purché si attenga alle condizioni riportate di seguito.
      1. Diritto di utilizzo e distribuzione. Il codice e i file di testo elencati di seguito costituiscono il "Codice distribuibile".
        1. File REDIST.TXT. Il licenziatario potrà duplicare e distribuire il formato codice oggetto del codice riportato nei file REDIST.TXT e nell'elenco REDIST disponibile all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=294840.
        2. Distribuzione da parte di terzi. Il licenziatario potrà autorizzare i distributori dei propri programmi a duplicare e distribuire il Codice distribuibile nell'ambito di tali programmi.
      2. Requisiti per la distribuzione. Per distribuire il Codice distribuibile, il licenziatario dovrà
        1. aggiungervi rilevanti e significative funzionalità nei programmi;
        2. per qualsiasi Codice distribuibile con un'estensione di nome di file LIB, distribuire solo i risultati dell'esecuzione di tale Codice distribuibile tramite un linker con il proprio programma;
        3. distribuire il Codice distribuibile incluso in un programma di installazione solo nell'ambito di tale programma e senza alcuna modifica;
        4. richiedere ai distributori e agli utenti finali esterni di accettare un contratto con condizioni che garantiscano almeno lo stesso livello di tutela del Codice distribuibile definito nel presente contratto;
        5. visualizzare informazioni sul copyright valide nei propri programmi; e
        6. indennizzare, manlevare e difendere Microsoft da qualsiasi reclamo, ivi inclusi i corrispettivi legali, relativo alla distribuzione o all'utilizzo dei propri programmi.
      3. Restrizioni per la distribuzione. Il licenziatario non potrà
        1. modificare le eventuali comunicazioni relative ai copyright, ai marchi o ai brevetti riportate nel Codice distribuibile;
        2. utilizzare i marchi di Microsoft nei nomi dei propri programmi o in modo tale da suggerire che tali programmi provengano o siano riconosciuti in qualsiasi modo da Microsoft;
        3. distribuire il Codice distribuibile per l'esecuzione su una piattaforma diversa dalla piattaforma Windows;
        4. includere Codice distribuibile in programmi dannosi, ingannevoli o illegali; e neppure
        5. modificare o distribuire il codice sorgente di qualsiasi Codice distribuibile in modo che qualsiasi parte di tale codice sia soggetta a una Licenza esclusa. Per Licenza esclusa si intende qualsiasi licenza che come condizione per l'utilizzo, la modifica o la distribuzione richieda che
          1. il codice sia divulgato o distribuito nel formato codice sorgente; oppure
          2. altri abbiano il diritto di modificarlo.
      4. Diritti di distribuzione per le funzionalità rese disponibili con il software.
        1. Requisiti delle app di Windows. Se si intende rendere disponibile un programma in Windows Store, tale programma deve essere conforme ai requisiti di certificazione, come definiti e descritti nel Contratto per gli sviluppatori di app, attualmente disponibile all'indirizzo: msdn.microsoft.com/it-it/library/windows/apps/hh694058.aspx.
        2. Bing Mappe. Il software può includere funzionalità che recuperano contenuti come mappe, immagini e altri dati tramite l'Application Programming Interface di Bing Mappe (o con un marchio successivo) ("API Bing Mappe") per creare report che visualizzano dati basati su mappe, immagini aeree e ibride. Se vengono incluse funzionalità di questo tipo, è possibile utilizzare tali funzionalità per creare e visualizzare documenti dinamici o statici solo in combinazione con e tramite metodi e sistemi di accesso integrati nel software. Non è consentito duplicare, memorizzare, archiviare o creare in altro modo un database di informazioni su entità, tra cui nomi di aziende, indirizzi e codici geografici disponibili tramite l'API Bing Mappe. Non è consentito utilizzare l'API Bing Mappe per fornire indicazioni/itinerari basati su sensore, né utilizzare dati sul traffico o visione panoramica. L'API Bing Mappe e il relativo contenuto sono inoltre soggetti alle condizioni aggiuntive disponibili all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=21969 .
  3. API per la creazione di mappe aggiuntive. Il software può includere Application Programming Interface che forniscono mappe, nonché altre funzionalità e altri servizi di creazione di mappe correlati non forniti da Bing (le "API per la creazione di mappe aggiuntive"). Tali API per la creazione di mappe aggiuntive sono soggette a ulteriori condizioni e potrebbero richiedere il pagamento di corrispettivi a Microsoft e/o terzi fornitori tenuto conto del loro utilizzo o volume di utilizzo. Queste condizioni saranno rese note nel momento in cui il licenziatario ottiene i codici di licenza necessari per l'utilizzo delle API per la creazione di mappe aggiuntive o nel momento in cui il licenziatario esamina o riceve la documentazione relativa all'utilizzo di tali API.
  4. Notifiche push. Servizio notifica push Microsoft non può essere utilizzato per inviare notifiche di importanza critica o che potrebbero influire su questioni di vita o di morte, incluse, senza alcuna limitazione, notifiche correlate a una condizione o a un dispositivo medico. MICROSOFT NON RICONOSCE ALCUNA GARANZIA RELATIVAMENTE AL FATTO CHE L'UTILIZZO DEL SERVIZIO NOTIFICA PUSH MICROSOFT O IL RECAPITO DELLE NOTIFICHE DEL SERVIZIO NOTIFICA PUSH MICROSOFT SARÀ ININTERROTTO, PRIVO DI ERRORI O CHE SARÀ ESEGUITO IN TEMPO REALE.
  5. API dello spazio dei nomi per i comandi vocali. L'utilizzo della funzionalità di riconoscimento vocale tramite le API dello spazio dei nomi per i comandi vocali in un programma richiede il supporto del servizio di riconoscimento vocale. Il servizio può richiedere la connettività di rete al momento del riconoscimento, ad esempio quando si utilizza una grammatica predefinita. Il servizio può inoltre raccogliere dati correlati al riconoscimento vocale, allo scopo di rendere disponibile il servizio e consentirne il miglioramento. I dati correlati al riconoscimento vocale possono ad esempio includere informazioni relative alla dimensione della grammatica e alle frasi stringa in una grammatica.

    Inoltre, per utilizzare il riconoscimento vocale nel telefono, l'utente deve prima accettare determinate condizioni per l'utilizzo. Le condizioni per l'utilizzo segnalano all'utente che i dati correlati all'utilizzo del servizio di riconoscimento vocale verranno raccolti e utilizzati per fornire e migliorare il servizio. Se un utente non accetta le condizioni per l'utilizzo e l'applicazione tenta di eseguire il riconoscimento vocale, l'operazione non sarà eseguita e verrà restituito un errore all'applicazione.
  6. Utilizzo delle API. Microsoft può monitorare e raccogliere i dati relativi all'utilizzo delle API da parte di un programma allo scopo di fornire, migliorare e personalizzare prodotti e servizi Microsoft. Le informazioni relative agli utenti finali acquisite attraverso il monitoraggio di Microsoft e la raccolta dei dati correlati all'utilizzo delle API da parte del programma sono soggette all'Informativa sulla privacy di Microsoft per gli utenti consumer.
  7. Framework di posizione. Il software potrà contenere un componente framework di posizione che consente il supporto dei servizi di posizionamento nei programmi. In aggiunta alle altre limitazioni contenute nel presente contratto, il licenziatario dovrà conformarsi a tutte le leggi e i regolamenti locali applicabili quando utilizza il componente framework di posizione o il resto del software.
  8. Accesso all'ID del dispositivo. Il software potrà contenere un componente che consente ai programmi di accedere all'ID del dispositivo in cui è in esecuzione il programma. In aggiunta alle altre limitazioni contenute nel presente contratto, il licenziatario dovrà conformarsi a tutte le leggi e i regolamenti locali applicabili quando utilizza il componente per l'accesso all'ID del dispositivo o il resto del software.
  9. Supporto di PlayReady. Il software può includere l'emulatore di Windows, che contiene la tecnologia di accesso al contenuto di Microsoft PlayReady. I proprietari del contenuto utilizzano la tecnologia di accesso al contenuto di Microsoft PlayReady per proteggere la loro proprietà intellettuale, incluso il contenuto con copyright. Questo software utilizza la tecnologia PlayReady per accedere al contenuto protetto da PlayReady e/o al contenuto protetto da WMDRM. Microsoft potrà decidere di revocare i diritti del software di utilizzare il contenuto protetto da PlayReady per motivi che includono, a titolo esemplificativo, (i) il verificarsi di una violazione o di una potenziale violazione nei confronti della tecnologia PlayReady, (ii) il miglioramento proattivo dell'affidabilità e (iii) la richiesta da parte dei proprietari del contenuto della revoca poiché il software non riesce ad attuare in modo appropriato le limitazioni relative all'utilizzo del contenuto. La revoca non dovrebbe influire sul contenuto non protetto o sul contenuto protetto da altre tecnologie di accesso al contenuto. I proprietari del contenuto potranno richiedere al licenziatario di aggiornare PlayReady per accedere al loro contenuto. Qualora il licenziatario rifiuti un aggiornamento, non potrà accedere al contenuto per cui è richiesto l'aggiornamento e non potrà installare altri aggiornamenti per il sistema operativo.
  10. Funzionalità di gestione dei pacchetti. Il software può includere funzionalità di gestione dei pacchetti, come NuGet, che offrono la possibilità di scaricare altri pacchetti software Microsoft e di terzi da utilizzare con l'applicazione. L'uso di tali pacchetti è disciplinato dalle relative condizioni di licenza, non dal presente contratto. Microsoft non distribuisce, concede in licenza, né fornisce alcuna garanzia per i pacchetti di terzi.
  11. Componenti dei tipi di carattere. Durante l'esecuzione del software, il licenziatario potrà utilizzare i relativi tipi di carattere per visualizzare e stampare il contenuto. Il licenziatario può unicamente incorporare i tipi di carattere nel contenuto come consentito dalle restrizioni relative all'incorporamento dei tipi di carattere e scaricarli temporaneamente in una stampante o altro dispositivo di output per consentire la stampa del contenuto.
  12. Comunicazione relativa agli standard video H.264/AVC e VC-1. Il presente software potrà includere la tecnologia di decodifica H.264/MPEG-4 AVC e/o VC-1. MPEG LA, L.L.C. richiede l'aggiunta della comunicazione seguente:
    • IL PRODOTTO È CONCESSO IN LICENZA AI SENSI DELLE LICENZE PER IL PORTAFOGLIO DI BREVETTI VC-1 PER L'UTILIZZO PERSONALE E NON COMMERCIALE DA PARTE DI UN CONSUMATORE AL FINE DI (i) CODIFICARE VIDEO IN CONFORMITÀ AGLI STANDARD SOPRA SPECIFICATI ("STANDARD VIDEO") E/O (ii) DECODIFICARE IL VIDEO AVC E VC-1 CODIFICATO DA UN CONSUMATORE IMPEGNATO IN UN'ATTIVITÀ PERSONALE E NON COMMERCIALE O RICEVUTO DA UN FORNITORE DI VIDEO AUTORIZZATO A FORNIRE TALE VIDEO. NESSUNA DELLE LICENZE È ESTENDIBILE AD ALTRI PRODOTTI, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE TALI PRODOTTI SIANO INCLUSI CON IL PRESENTE PRODOTTO COME UN UNICO ARTICOLO. NESSUNA LICENZA È CONCESSA PER USI DIVERSI DA QUELLI SPECIFICATI. ULTERIORI INFORMAZIONI POSSONO ESSERE OTTENUTE DA MPEG LA, L.L.C. VISITARE IL SITO WEB WWW.MPEGLA.COM.
    Esclusivamente a fini di chiarimento, la presente comunicazione non limita né vieta l'utilizzo del software per i normali usi aziendali propri dell'azienda in questione che non includono (i) la ridistribuzione del software a terzi né (ii) la creazione di contenuto con le tecnologie conformi agli STANDARD VIDEO per la distribuzione a terzi.
  13. SERVIZI BASATI SU INTERNET. Microsoft fornisce servizi basati su Internet insieme al software. Microsoft potrà cambiare o annullare i servizi in qualsiasi momento.
    1. Consenso all'utilizzo dei servizi basati su Internet. Il software si connette ai sistemi informatici di Microsoft o del provider di servizi tramite Internet. In alcuni casi, il licenziatario non riceverà alcuna comunicazione separata riguardante la connessione. In alcuni casi, il licenziatario potrà disattivare queste funzionalità oppure non utilizzarle. Microsoft non utilizza tali informazioni per individuare o contattare il licenziatario. Per ulteriori informazioni, vedere l'Informativa sulla privacy all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=522457. Utilizzando il software, il licenziatario consente a Microsoft di raccogliere e utilizzare le informazioni come descritto nell'Informativa sulla privacy.
      1. Informazioni relative al computer. Le seguenti funzionalità utilizzano protocolli Internet che comunicano ai sistemi appropriati informazioni relative al computer, quali l'indirizzo IP, il tipo di sistema operativo, il browser, il nome e la versione del software in uso, nonché il codice della lingua del dispositivo su cui il licenziatario ha installato il software. Microsoft utilizza queste informazioni per rendere disponibili al licenziatario i servizi basati su Internet.
        • Programma Analisi utilizzo software Questo software impiega Analisi utilizzo software Analisi utilizzo software consente di inviare automaticamente a Microsoft informazioni sull'hardware e su come il licenziatario utilizza il software. Microsoft non utilizza tali informazioni per individuare o contattare il licenziatario. Tramite Analisi utilizzo software nel computer del licenziatario verrà inoltre eseguito periodicamente il download di un file di dimensioni ridotte. Questo file aiuterà Microsoft a raccogliere informazioni sui problemi che si sono verificati durante l'utilizzo del software. Quando saranno disponibili, potranno essere scaricate automaticamente anche nuove informazioni della Guida riguardanti gli errori. Per ulteriori informazioni su Analisi utilizzo software e su come disattivarlo, visitare l'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=525878.
        • Certificati digitali. Il software utilizza certificati digitali. Questi certificati digitali confermano l'identità degli utenti di Internet inviando informazioni crittografate in base allo standard X.509. Tali certificati possono inoltre essere utilizzati per apporre una firma digitale ai file e alle macro e per verificare l'integrità e l'origine del contenuto dei file. Il software recupera i certificati e ne aggiorna gli elenchi di revoca tramite Internet, se disponibili.
        • Segnalazioni degli errori. Questo software invia automaticamente a Microsoft segnalazioni di errori contenenti informazioni sui problemi che si sono verificati nel software. A volte le segnalazioni contengono informazioni su altri programmi che interagiscono con il software. Nelle segnalazioni potrebbero essere contenute involontariamente informazioni personali. Una segnalazione che contiene, ad esempio, uno snapshot della memoria del computer potrebbe includere il nome utente o parte del documento su cui il licenziatario sta lavorando. Microsoft non utilizza tali informazioni per individuare o contattare il licenziatario. Per ulteriori informazioni sulle segnalazioni degli errori, visitare l'indirizzo http://oca.microsoft.com/en/dcp20.asp.
        • Kit di certificazione app Windows. Per garantire che si disponga sempre dei test di certificazione più recenti, all'avvio il software controlla periodicamente un file del Kit di certificazione app Windows all'indirizzo download.microsoft.com per verificare se è disponibile un aggiornamento. Se viene rilevato un aggiornamento, viene visualizzata una notifica e viene fornito un collegamento a un sito Web da cui è possibile scaricarlo. Il licenziatario può utilizzare il Kit di certificazione app Windows esclusivamente per testare i propri programmi prima di inviarli per una potenziale certificazione per Microsoft Windows e per l'inclusione in Microsoft Windows Store. I risultati ricevuti sono solo a scopo informativo. Microsoft non ha alcun obbligo di (i) fornire una certificazione per Windows per i programmi del licenziatario e/o ii) includere i programmi del licenziatario in Microsoft Windows Store.
          • Microsoft Digital Rights Management per Silverlight.
            Qualora il licenziatario utilizzi Silverlight per accedere a contenuto protetto da DRM (Microsoft Digital Rights Management), per consentire al licenziatario di riprodurre il contenuto, il software potrà automaticamente
            • richiedere i diritti di utilizzo dei supporti multimediali a un server dei diritti su Internet e
            • scaricare e installare gli aggiornamenti di DRM disponibili.
            Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, incluse istruzioni per la disattivazione degli aggiornamenti automatici, visitare l'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=147032.
        • Funzionalità relative al contenuto Web. Alcune funzionalità del software possono recuperare contenuto correlato da Microsoft e renderlo disponibile al licenziatario. Per fornire il contenuto, queste funzionalità comunicano a Microsoft il tipo di sistema operativo, il nome e la versione del software in uso, il tipo di browser, nonché il codice della lingua del dispositivo su cui il licenziatario ha installato il software. Esempi di queste funzionalità sono le immagini ClipArt, i modelli, la formazione online, l'assistenza online e Appshelp. Il licenziatario potrà scegliere di non utilizzare queste funzionalità relative al contenuto Web.
      2. Utilizzo delle informazioni. Microsoft potrà utilizzare le informazioni relative al computer, le segnalazioni degli errori e le informazioni di Analisi utilizzo software per migliorare il software e i servizi offerti. Microsoft potrà inoltre condividere tali informazioni con altri, ad esempio con i fornitori di hardware e software, che potranno utilizzare tali informazioni per migliorare il funzionamento dei loro prodotti con il software Microsoft.
      3. Utilizzo non consentito dei servizi basati su Internet. Il licenziatario non potrà utilizzare i servizi basati su Internet in alcun modo che possa danneggiarli o pregiudicarne l'utilizzo da parte di altri. Il licenziatario non potrà utilizzare i servizi per tentare di accedere in modo non autorizzato a servizi, dati, account o reti con qualsiasi mezzo.
  14. AMBITO DI VALIDITÀ DELLA LICENZA. Il software non viene venduto, ma è concesso in licenza. Il presente contratto concede al licenziatario solo alcuni diritti di utilizzo del software. Microsoft si riserva tutti gli altri diritti. Nel limite massimo consentito dalla legge applicabile, il licenziatario potrà utilizzare il software esclusivamente nei modi espressamente concessi nel presente contratto. Nel far ciò, il licenziatario dovrà attenersi a qualsiasi limitazione tecnica presente nel software che gli consenta di utilizzarlo solo in determinati modi. L'utente non può
    1. superare eventuali limitazioni tecniche nel software;
    2. decodificare, decompilare o disassemblare il software, fatta eccezione per i casi in cui tali attività siano espressamente consentite dalla legge applicabile, nonostante questa limitazione;
    3. effettuare più copie del software di quante specificate nel presente contratto o consentite dalla legge applicabile, nonostante questa limitazione;
    4. pubblicare il software per consentire ad altri di copiarlo;
    5. concedere il software in locazione, leasing o prestito;
    6. trasferire il software o il presente contratto a terzi; e neppure
    7. utilizzare il software per fornire hosting di servizi commerciali.
  15. SOFTWARE .NET FRAMEWORK. Il software contiene il software Microsoft .NET Framework, che è un componente di Windows. Le condizioni di licenza per Windows si applicano all'utilizzo del software .NET Framework.
  16. COPIA DI BACKUP. Il licenziatario potrà effettuare una copia di backup del software. Il licenziatario potrà utilizzare tale copia esclusivamente per reinstallare il software.
  17. DOCUMENTAZIONE. Qualsiasi persona che disponga di accesso valido al computer o alla rete interna del licenziatario può duplicare e utilizzare la documentazione per fini di riferimento interno.
  18. LIMITAZIONI RELATIVE ALL'ESPORTAZIONE. Il software è soggetto alle leggi e alle disposizioni in vigore negli Stati Uniti in materia di controllo dell'esportazione. Il licenziatario dovrà attenersi a tutte le leggi e le disposizioni locali e internazionali applicabili al software in materia di controllo dell'esportazione. Tali leggi comprendono limitazioni relative a destinazioni, utenti finali e utilizzo finale. Per ulteriori informazioni, visitare l'indirizzo www.microsoft.com/exporting.
  19. SERVIZI DI SUPPORTO TECNICO. Poiché questo software è fornito "così com'è", non è prevista la fornitura di servizi di supporto tecnico da parte di Microsoft.
  20. INTERO ACCORDO. Il presente contratto e le condizioni che disciplinano l'utilizzo dei supplementi, degli aggiornamenti, dei servizi basati su Internet e dei servizi di supporto tecnico utilizzati dal licenziatario costituiscono l'intero accordo relativo al software e ai servizi di supporto tecnico.
  21. LEGGE APPLICABILE.
    1. Stati Uniti. Qualora il software sia stato acquistato negli Stati Uniti, il presente contratto sarà disciplinato dalla legge dello Stato di Washington sia per quanto riguarda l'interpretazione che per eventuali violazioni, indipendentemente da eventuali conflitti di legge. Tutte le altre azioni o rivendicazioni, incluse quelle aventi ad oggetto inadempimenti della normativa a tutela dei consumatori, inadempimenti delle norme in materia di concorrenza sleale e l'illecito civile, saranno disciplinati dalle leggi in vigore nello Stato di residenza del licenziatario.
    2. Al di fuori degli Stati Uniti. Qualora il software sia stato acquistato in qualsiasi altro paese, il presente contratto sarà disciplinato dalle leggi in vigore in tale paese.
  22. EFFETTI GIURIDICI. Con il presente contratto vengono concessi determinati diritti. Al licenziatario potranno essere concessi altri diritti ai sensi delle leggi in vigore nel paese di residenza. Il licenziatario potrebbe, inoltre, vantare ulteriori diritti direttamente nei confronti della parte da cui ha acquistato il software. Il presente contratto non modifica i diritti del licenziatario ai sensi delle leggi in vigore nel paese di residenza qualora tali leggi non lo consentano.
  23. ESCLUSIONE DI GARANZIE. Il software viene concesso in licenza "così com'è". Il licenziatario lo utilizza a proprio rischio. Microsoft non riconosce condizioni o garanzie espresse. Il licenziatario può essere tutelato da altri diritti di consumatore riconosciuti dalla normativa locale che vengono rispettati dal presente contratto. Nella misura massima consentita dalle leggi locali, Microsoft esclude le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non violazione di diritti altrui.
    AUSTRALIA – La normativa australiana Australian Consumer Law prevede garanzie di legge, i cui diritti non sono interessati dai presenti termini.
  24. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ ED ESCLUSIONE DI RIMEDI E DANNI. È possibile ottenere un risarcimento da Microsoft e dai suoi fornitori solo per i danni diretti fino a $ 5,00. Il licenziatario non ha diritto al risarcimento per eventuali altri danni, inclusi danni consequenziali, speciali, indiretti, incidentali o relativi alla perdita di profitti.
    1. Queste limitazioni si applicano
      1. a qualsiasi questione relativa al software, ai servizi, al contenuto (incluso il codice) sui siti Internet o nei programmi di terzi e
      2. ai reclami relativi a inadempimento contrattuale, inadempimento delle garanzie o delle condizioni, responsabilità oggettiva, negligenza o altro illecito civile nella misura massima consentita dalla legge applicabile.
      Tali limitazioni si applicano anche nel caso in cui Microsoft sia stata informata, o avrebbe dovuto essere informata, della possibilità del verificarsi di tali danni. Le limitazioni o le esclusioni di cui sopra potrebbero non essere applicabili al licenziatario in quanto l'esclusione o la limitazione di danni incidentali, consequenziali o di altro tipo potrebbe non essere consentita nel paese di residenza del licenziatario.

Nota: poiché questo software è distribuito in Quebec (Canada), le presenti condizioni di licenza sono riportate di seguito in francese.
Remarque : Ce logiciel étant distribué au Québec, Canada, certaines des clauses dans ce contrat sont fournies ci-dessous en français.

EXONÉRATION DE GARANTIE. Le logiciel visé par une licence est offert « tel quel ». Toute utilisation de ce logiciel est à votre seule risque et péril. Microsoft n’accorde aucune autre garantie expresse. Vous pouvez bénéficier de droits additionnels en vertu du droit local sur la protection des consommateurs, que ce contrat ne peut modifier. La ou elles sont permises par le droit locale, les garanties implicites de qualité marchande, d’adéquation à un usage particulier et d’absence de contrefaçon sont exclues.

LIMITATION DES DOMMAGES-INTÉRÊTS ET EXCLUSION DE RESPONSABILITÉ POUR LES DOMMAGES. Vous pouvez obtenir de Microsoft et de ses fournisseurs une indemnisation en cas de dommages directs uniquement à hauteur de 5,00 $ US. Vous ne pouvez prétendre à aucune indemnisation pour les autres dommages, y compris les dommages spéciaux, indirects ou accessoires et pertes de bénéfices.

Cette limitation concerne :

  • tout ce qui est relié au logiciel, aux services ou au contenu (y compris le code) figurant sur des sites Internet tiers ou dans des programmes tiers ; et
  • les réclamations au titre de violation de contrat ou de garantie, ou au titre de responsabilité stricte, de négligence ou d’une autre faute dans la limite autorisée par la loi en vigueur.

Elle s’applique également, même si Microsoft connaissait ou devrait connaître l’éventualité d’un tel dommage. Si votre pays n’autorise pas l’exclusion ou la limitation de responsabilité pour les dommages indirects, accessoires ou de quelque nature que ce soit, il se peut que la limitation ou l’exclusion ci-dessus ne s’appliquera pas à votre égard.

EFFET JURIDIQUE. Le présent contrat décrit certains droits juridiques. Vous pourriez avoir d’autres droits prévus par les lois de votre pays. Le présent contrat ne modifie pas les droits que vous confèrent les lois de votre pays si celles-ci ne le permettent pas.

La pagina è stata utile?
Altro feedback?
Grazie! Il tuo feedback è importante.